“Morte agli USA” e “Morte ad Israele” e’ il Canto dell’Hajj

“Morte agli USA” e “Morte ad Israele” e’ il Canto dell’Hajj

mahmoud1tr0.jpg

“Dio e’ Grande”, “Non c’e’ altro Dio che Allah”, “Morte a Israele” e “Morte all’America” cantano i pellegrini iraniani al seguito di Ahmadinejad alla Mecca!
Lo riporta oggi IRNA, l’agenzia di stato iraniana.
IRNA

A migliaia di pellegrini iraniani in partenza per l’Hajj, il Leader Supremo della Rivoluzione Islamica, Ayatollah Seyed Ali Khamenei, ha inviato la sua benedizione:

“Oggi, i perfidi nemici della Ummah Islamica organizzano centri di espansione ed egemonia perche’ vedono il risveglio Islamico come una grande minaccia ai loro interessi illegittimi…

Tutte le Nazioni Mussulmane devono formare un fronte islamico unito e combattere l’esercito invasore con tutta la forza.”
Il Messagio del Leader Supremo per l’Hajj

Bennauro

A pochi metri dalla morte

A pochi metri dalla morte

sderot0905cq1.jpg

Nonostante Ismail Haniyeh, Primo Ministro dell’organizzazione terroristica Hamas, avesse invitato gli Israeliani ad una tregua giusto ieri, tre missili qassams sono stati lanciati oggi contro Sderot.

Uno di questi e’ caduto nel cortile di una scuola elementare, esattamente la Gil Elementary School, a pochissime decine di metri dall’edificio che ospita centinaia di scolaretti.

Dieci alunni ed alcune insegnanti sono stati trattati all’ospedale locale per shock.

Quando Hamas parla di “Hudna” (di tregua) bisogna stare molto vigili.

Non e’ la prima volta infatti che durante una “hudna” palestinese ci scappi il morto israeliano!

Bennauro