200 milioni di euro ai palestinesi dal governo canadese

200 milioni di euro ai palestinesi dal governo canadese

Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri in visita a Ramallah

RAMALLAH, 13 gen. (AP) – Il capo della diplomazia canadese Maxime Bernier ha promesso oggi a Ramallah di stanziare 300 milioni di dollari (200 milioni di euro) di aiuti supplementari ai Palestinesi nei prossimi cinque anni. Lo rende noto un comunicato del governo canadese .

L’aiuto, destinato agli investimenti di sicurezza e alla riforma del governo, sarà stanziato al fine di aiutare gli sforzi palestinesi per “promuovere la tolleranza e la lotta contro l’odio e l’incitazione alla violenza” ha anche precisato il ministro degli Esteri dopo aver incontrato il presidente palestinese Abu Mazen e il suo omologo Riad Malki.

“Tale aiuto non sarà però incondizionato perché avremo bisogno di vedere progressi concreti nei negoziati tra le due parti e anche nelle riforme palestinesi” ha aggiunto Bernier il quale domani deve incontrare alcuni responsabili israeliani e visitare il memoriale dell’Olocausto a Yad Vashem.

(Virgilio Notizie, 13 gennaio 2008)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: