Siria, palestinesi arrestati per l’assassinio Imad Mughniyeh

Siria, palestinesi arrestati per l’assassinio del capo di Hezbollah

Una fonte della sicurezza Libanese riferisce che le forze dell’ordine siriane hanno arrestato diversi palestinesi residenti in Siria. Gli arrestati sono sospettati di essere implicati nell’attentato che è costato la vita al numero due di Hezbollah Imad Mugniyeh. Nel frattempo, aggiunge il quotidiano israeliano Yediot Ahronot, il ministro degli esteri iraniano incontra la leadership di Hamas a Damasco.

Secondo inoltre invece scrive il quotodiano libanese al-Akhbar, le indagini condotte dalle forze di sicurezza siriane sarebbero ad un livello avanzato di sviluppo.

Altra notizia sul fronte Hezbbollah riguarda la nomina del successore di Mugniyeh. Secondo quanto dicono fonti libanesi Hezbollah avrebbe già fatto la sua scelta ma il nome del nuovo capo militare dell’organizzazione non è stato ancora reso noto.

L’Unità

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: