Lega Araba: Israele “Criminale di Guerra”

MO: GAZA; LEGA ARABA, ISRAELE “CRIMINALE DI GUERRA”

(ANSA) – 18:38 – IL CAIRO, 5 MAR – I ministri degli Esteri della Lega Araba riuniti oggi al Cairo hanno condannato gli attacchi di Israele contro la Striscia di Gaza come “crimini contro l’umanità”.

In un incontro per preparare il vertice di fine marzo in Siria, i ministri dei 22 Paesi membri della Lega Araba hanno denunciato in una dichiarazione i “crimini di guerra e contro l’umanità” commessi dalle forze israeliane a Gaza e sugli altri territori palestinesi.

Almeno 120 palestinesi, la metà civili, sono morti in cinque giorni di incursioni israeliane a Gaza.

In una dichiarazione finale della riunione, i ministri hanno ribadito la richiesta del rispetto delle istituzioni legittime palestinesi, cioé l’Autorità nazionale presieduta da Abu Mazen (Mahmud Abbas), e il ritorno della situazione a Gaza precedente la presa del potere del movimento islamico di Hamas.

I ministri esortano anche gli Stati Uniti e la comunità internazionale a fare pressioni su Israele perché rilanci il processo di pace e fissi un calendario preciso dei negoziati israelo-palestinesi.

Il segretario di Stato americano, Condoleezza Rice, ha detto oggi che Israeliani e palestinesi hanno deciso di riprendere i negoziati, sospesi da Abu Mazen dopo le incursioni a Gaza, senza tuttavia indicare date.

Fonti palestinesi a Ramallah, in Cisgiordania, hanno detto che i colloqui potrebbero ricominciare dalla prossima settimana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: