Raid israeliano contro mandante attentato Gerusalemme: ucciso Mohammed Shahada, capo della Jihad Islamica

Gerusalemme, 18:43 – M.O.: ISRAELE UCCIDE MANDANTE ATTENTATO SCUOLA RABBINICA

L’esercito israeliano ha ucciso il presunto mandante dell’attacco alla scuola rabbinica di Gerusalemme. Nell’attentato morirono otto studenti. Mohammed Shahada, capo della Jihad Islamico, e’ morto nel corso di un raid messo in atto a Betlemme delle unita’ militari con la Stella di David. Con lui sono morti altri due miliziani della Jihad e uno delle brigate martiri di al Aqsa. Shahada, secondo Yedioth Ahronot, era ritenuto dagli israeliani un importante collegamento con Hezbollah. Il raid e’ stato compiuto dalle forze speciali israeliane, che hanno centrato con granate e colpi d’arma da fuoco l’auto su cui viaggiavano i quattro.

Repubblica.it

Annunci