La Jihad Islamica si arma di nuovi missili per colpire Israele

La Jihad Islamica si arma di nuovi missili per colpire Israele

Israele ritiene che le Brigate Izzadin Kassam, braccio armato di Hamas, siano riuscite ad introdurre nella Striscia di Gaza via Sinai nuovi missili spalleggiabili, armamenti antiaerei e mitragliatrici russe Kpv da 14,5 mm (prova ne è l’elicottero israeliano attinto da colpi di mitragliatrice lo scorso sabato mentre volava sopra Gaza, poi atterrato praticamente indenne in una vicina base aerea israeliana).

La conferma arriva ieri da Abu Obeida, portavoce delle Brigate, il quale asserisce che l’organizzazione ha avuto “Un importante progresso per la lotta armata palestinese”, sottintendendo il possesso, oltre ai Qassam, di missili della gitatta di 22 km, in grado di colpire, dal nord della Striscia, anche la città israeliana di Ashkelon.

(Avionews, 17 marzo 2008)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: