Alemanno Sindaco: scene normali di giubilo?

ma….sbaglio o quelli sono saluti romani?!

ma….sbaglio o quella è una bandiera con la croce celtica?!

Annunci

22 Risposte to “Alemanno Sindaco: scene normali di giubilo?”

  1. Lameduck Says:

    I fratelli maggiori hanno scelto le destre? Auguri.

  2. milesChristi Says:

    Ragazzi non per essere polemico, ma chi preferite, quella gente che fa il saluto romano una volta ogni 15 anni, oppure i democratici che non vi vogliono alla fiera del libro perchè filopalestinesi? siamo seri, se c’è qualcuno che abbia a cuore la sicurezza vostra come persone e di Israele come stato è An. Abbiamo troppo da perdere a rifare gli errori del passato, abbiamo troppo da guadagnare a farci perdonare…

  3. Roberto M.Mazzilli Says:

    Secono me siete legati a stereotipi del passato.
    Se è vero che esiste ancora gente di destra anti-giudaica, è anche vero che quella di sinitra sia molto più numerosa e attiva contro gli ebrei.
    Voi dovete calarvi nella realtà italiana, abbandonando vecchi schemi: moltissima gente di destra tifa per gli Israeliani, come il sottoscritto.
    La posizione delle comunità ebraiche invece è sempre filocomunista, fino alla loro estinzione.

    Non è molto intelligente.

  4. Focus on Israel Says:

    Per Lameduck: ammesso e non concesso che i fratelli maggiori siano gli Ebrei non capisco il tuo intervento…..di norma ognuno vota secondo coscienza e non in base a un diktat proveniente dall’alto

    Per Miles Christi: non sono convinto che tutti coloro che votano a destra la pensino come te…a mio parere la preoccupazione viene sia quando si viene aggrediti perchè si esprime un parere favorevole a Israele nella questione mediorientale, sia quando si vedono i saluti romani….poi come sempre saranno le azioni ad essere giudicate

    Per Roberto M. Mazzilli: il problema degli italiani non ebrei è che realmente credono che le varie comunità ebraiche esprimano il loro voto seguendo un ordine che viene dall’alto….quando non è così: ogni ebreo vota secondo coscienza e secondo le proprie impressioni….certo che la sinistra italiana negli ultimi 15 anni è apparsa come connotata di un forte senso di antisemitismo,ma credo che si possa tranquillamente dire che la destra estrema italiana abbia sempre affermato alcune idee difficilmente condivisibili

    Cmq grazie a tutti per aver visitato il sito

  5. vitaliano82 Says:

    io ho molto a cuore la questione ebraica e posso dire che sento molto più pericolosa la posizione degli (pseudo)intellettuali di sinistra alla vattimo (opinione antisemita spacciata per filoarabismo) piuttosto che quattro deficienti che fanno il saluto romano o espongono la croce celtica (di cui non conoscono neanche il significato, ma che espongono per mascherare le loro insicurezze giocando a fare i “duri” da temere).
    basta vedere i leader: nel centrodestra si ha difficoltà a trovare persone in manifestazioni dove si bruciano le bandiere ebraiche, a sinistra si ha solo l’imbarazzo della scelta.

    p.s. penso che nessuno di noi non-ebrei pensa che voi votiate per imposizioni dall’alto, forse può pensarlo vattimo che immagino abbia i “protocolli dei savi di sion” come sua lettura preferita

    vitaliano
    http://yellowcar.wordpress.com

  6. Elisa Gotelli Says:

    Buongiorno a tutti,

    vorrei ribadire qui la differenza fondamentale tra essere ebreo ed essere sionista. Il buon senso detta il rispetto per qualunque etnia, razza, confessione religiosa o appartenenza politica. E lo lo stesso buon senso porta a distinguere la cessione legittimata (…) di una porzione di terra dal furto di una intera nazione come la Palestina.
    E non sarebbe neppure male distinguere anche tra organizzazioni terroristiche (vedi Al Qaida) che usano la violenza + efferata contro innocenti al di la` della bonta` o meno dei propri scopi, ed organizzazioni resistenti e politicamente riconosciute come Hezbollah, che difendono semplicemente il possesso e la sicurezza del proprio territorio!!

    Grazie per l`ascolto

  7. Roberto M.Mazzilli Says:

    x Focus on Israel
    Non sono affatto d’accordo: voi ebrei siete succubi del vostro carnefice: la sinistra.
    Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
    Nella destra, gli sparuti nostalgici della razza e dell’antisionismo sono in via di estinzione.

    Meditate, gente, meditate.

    D’Alema difende gli Ebrei ????

    Al Fatha vincerà
    scritto su un muro di via Pascoli a Mialno, in rosso, nel 1968.

  8. Focus on Israel Says:

    per Vitaliano: il problema è che quelle persone lì non sono poche e fanno parte della famosa “base” che ha votato e sostenuto Alemanno….basta leggere i giornali che girano nelle sezioni (mai sentito parlare di Rinascita?), o leggere i loro post pubblicati in giro per il web….credo sia giusto non abbassare la guardia di fronte a qualsiasi forma di antisemitismo, sia che essa venga da destra sia che venga da sinistra

  9. Focus on Israel Says:

    Per Elisa Gotelli: dal punto di vista storico gli Ebrei hanno tutto il diritto a volere una parte di quella terra visto che sono lì da almeno 200 anni….ma non credo che questo sia un discorso utile per una analisi serena della situazione.

    Piuttosto bisogna ricordare che nel 1948 la risoluzione dell’ONU parlava di due stati, uno palestinese ed uno ebraico, ma furono proprio i palestinesi a rifiutare quell’accordo, così come fu Arafat a rifiutare la proposta di Barak a Camp David pochi anni fa….questa è storia: basta studiarla

    Hamas è una organizzazione terrorista che ha come obiettivo nel suo statuto la distruzione dello Stato di Israele e che utilizza i civili come scudi umani…sinceramente non vedo molta differenza con Al Qaida

  10. Focus on Israel Says:

    Per Roberto M.Mazzilli:

    Ma….”voi ebrei” chi,scusa?! Come già scritto in precedenza ogni ebreo ha una sua testa e vota secondo le proprie idee….personalmente ritengo che la sinistra italiana dal dopoguerra ad oggi abbia cambiato decisamente la sua concezione degli ebrei perchè legati in qualche maniera allo Stato di Israele arrivando a legittimare organizzazioni terroriste

    Per quanto riguarda la destra sei troppo ottimista: basta fare un giro nelle sezioni di Azione Giovani per rendersene conto…

  11. Roberto M.Mazzilli Says:

    Voi Ebrei come direi Voi Italiani
    non penserai che mi debba riferire ad ogni ebreo singolarmente ??
    Chiaro che mi rivolgo alle istituzioni ed ai gurppi di opinione.
    Su Azioni Giovani, Forza Nuova, ecc. hai certamente ragione.
    Non hai colto e non solo tu la differenza tra i groppuscoli rimasti, che citavo e la maggioranza della destra.
    Non è così nella sinistra, provare per credere.

    ANSA) – TORINO, 1 MAG – I giovani dei centri sociali di Torino e dell’associazione Free Palestine hanno bruciato due bandiere israeliane e una americana. E’ successo al termine del corteo del primo maggio in piazza San Carlo, in segno di protesta per la decisione della Fiera del Libro di Torino di ospitare ufficialmente Israele nell’anno del suo sessantesimo anniversario. Claudia De Benedetti, dell’Unione delle Comunita’ ebraiche, ha parlato di ‘un atto di incivilta’ inammissibile in uno stato democratico’.

  12. Focus on Israel Says:

    Converrai con me che Azione Giovani non è così circoscritta rispetto alla destra che attualmente governa….

  13. vitaliano82 Says:

    attenzione azione giovani non è assolutamente antisemita e te lo dice uno che è fratello di chi ha militato nel fronte della gioventù ed è assolutamente non lontano ma lontanissimo non solo dall’antisionismo ma anche dall’antisemitismo.

    poi basta vedere i gruppi più corposi di sinistra, indegnamente appoggiati da pseudointellettuali che bruciano le bandiere….

    vitaliano
    http://yellowcar.wordpress.com

  14. Focus on Israel Says:

    Dipende dalle sezioni caro mio……;)

  15. vitaliano82 Says:

    mah sarà…
    io conosco tanta gente di destra e di deficienti antisemiti anche flebili non ne conosco nemmeno uno.
    chissà perchè tutti quelli che odiano israele e gli ebrei stanno da tutt’altra parte, anche da chi si definisce moderato di sinistra.

    anche a livello centrale non conosco un solo politico dell’attuale pdl che abbia espresso idee antisioniste, figurati antisemite.

    vitaliano
    http://yellowcar.wordpress.com

  16. vitaliano82 Says:

    mah sarà…
    io conosco tanta gente di destra e di deficienti antisemiti anche flebili non ne conosco nemmeno uno.
    chissà perchè tutti quelli che odiano israele e gli ebrei stanno da tutt’altra parte, anche da chi si definisce moderato di sinistra.

    anche a livello centrale non conosco un solo politico dell’attuale pdl che abbia espresso idee antisioniste, figurati antisemite.

    vitaliano
    http://yellowcar.wordpress.com

  17. Focus on Israel Says:

    Non fatico a credere alle tue parole…..ma purtroppo l’esperienza ci ha insegnato che non sempre ciò che viene detto in pubblico corrisponde al pensiero privato….

  18. vitaliano82 Says:

    guarda puoi anche avere ragione tu ma mi sembra un processo alle intenzioni.
    io invece mi preoccupo di più di chi invece rende esplicito il suo pensiero antisemita e lo cela senza vergogna sotto il falso filoarabismo e quelli sono molto di più, purtroppo, di qualche deficiente che “gioca” a fare il nazista e fa gesti senza neanche conoscere il significato.
    certo sono gesti da biasimare e vengono fatti da ignoranti che come tali vengono trattati.

    più pericolosi sono i vattimo della situazione che vengono trattati da “filosofi” o “intellettuali” e dietro quest’aurea possono dire le cose più nefande e pericolose possibili senza temere di essere additati da ignoranti (come per i deficienti di cui sopra).
    il brutto è che queste persone hanno asilo politico da una sola parte, che si autocelebra “culturalmente superiore”.
    l’antisemitismo e il senso di superiorità a me ricordano un periodo oscuro del genere umano molto più di qualche ignorante che fa il saluto romano o grida “duce duce” (ripeto gesto da biasimare).
    con questo non voglio assolutamente dire che un ebreo non possa votare a sinistra (ci mancherebbe), ma mi sembra che in italia, se c’è un pericolo per la comunità e la cultura ebraica di sicuro non viene dal centrodestra.

    vitaliano
    http://yellowcar.wordpress.com

    ps ti chiedo scusa per aver inviato due volte lo scorso intervento.

  19. Daniele Coppin Says:

    A proposito di Vattimo, ormai è incontenibile: ha avuto il coraggio di riesumare i Protocolli dei Savi anziani di Sion.
    Ma quando si decideranno a denunciarlo?

  20. Focus on Israel Says:

    E’ chiaro che ormai un certo tipo di antisemitismo mascherato da antisionismo o dal panarabismo o dall’antioccidentalismo (insomma, che lo chiamassero come je pare!) proviene da un certo tipo di sinistra…..questo credo sia innegabile.

    Ciò non toglie però che un certo tipo di destra abbia alcuni connotati fortemente antisemiti che risultano preoccupanti. La speranza è che quella destra estrema sia messa sempre di più in disparte.

    P.S. no problem! 😉

  21. vitaliano82 Says:

    @ daniele
    ma come si fa a denunciare così tanta mente?

  22. Daniele Coppin Says:

    Vitaliano hai ragione. A proposito di Vattimo ultimamente mi è ritornata alla mente una battuta su non ricordo quale politico di alcuni decenni fa, mio padre buonanima era solito ripetere, per cui, parafrandola mi vien da dire: Vattimo, grandemente (chi vuol intendere intenda!)
    Shalom


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: