Gaza: ucciso capo Hamas implicato in cattura Shalit

M.O.: UCCISO CAPO HAMAS IMPLICATO IN CATTURA SHALIT

Gaza, 2 mag. – In un raid dell’aeronautica di Israele è stato ucciso ieri un capo militare di Hamas che prese parte nel 2006 alla cattura del caporale israeliano Gilad Shalit. «È stato localizzato, identificato e colpito Nafiz Mansur, un terrorista di Hamas coinvolto in diversi attacchi terroristici contro Israele», si legge in una nota dell’esercito, «tra l’altro Mansur prese parte alla cattua di Gilad Shalit». L’uccisione del militante è stata confermata da Hamas che ha minacciato di vendicarla «a tempo debito». Monsur, 40 anni, è stato ucciso nei pressi della sua abitazione a Rafah. Nell’attacco missilistico sono rimaste ferite altre tre persone, tra cui un bambino. A seguito dell’attacco, almeno otto razzi e tre salve di mortaio sono stati sparati da militanti di Gaza contro il sud di Israele, dove vi sono stati danni ma nessuna vittima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: