Mo: Anp, investitori promettono 1,4 miliardi dollari

Mo: Anp, investitori promettono 1,4 miliardi dollari

(ANSA) – 12:23 – Betlemme, 23 mag – C’é soddisfazione ai vertice dell’Autorità nazionale palestinese alla chiusura di una Conferenza economica a Betlemme (Cisgiordania) che ha attirato centinaia di investitori dal mondo arabo, dall’Estremo Oriente, dall’Europa e anche da Israele. La inziativa è stata organizzata assieme con l’emissario del Quartetto, Tony Blair.

In una conferenza stampa alla chiusura della Conferenza il premier palestinese Salam Fayad ha detto oggi che gli investitori hanno promesso una cifra complessiva di 1,4 miliardi di dollari da investire prevalentemente in Cisgiordania, ma anche a Gaza. L’obiettivo degli organizzatori era stato fissato in due miliardi di dollari: ma essi stessi avevano ammesso nei giorni scorsi che si trattava di un obiettivo molto ottimistico. Fayad ha aggiunto che c’é da aspettarsi che in virtù di questi progetti vengano creati 35 mila nuovi posti di lavoro. (In origine era stata menzionata come meta la cifra di 50 mila posti).

In particolare 550 milioni di dollari sono stati destinati da investitori arabi alla costruzione di una nuova città palestinese in Cisgiordania e di un grande centro commerciale.

Nei giorni scorsi dirigenti dell’Anp hanno rilevato che la stessa organizzazione di una Conferenza del genere, malgrado la occupazione militare israeliana della Cisgiordania, rappresenta di per sé un successo. In futuro l’Anp si aspetta da Israele che agevoli al massimo la realizzazione dei progetti discussi in questi giorni a Betlemme, in particolare agevolando gli spostamenti in Cisgiordania.

Annunci

Una Risposta to “Mo: Anp, investitori promettono 1,4 miliardi dollari”

  1. Nefesh Says:

    Basta che poi la smettano di dire cose del genere….

    L’Autorita’ Palestinese celebra le gesta dell’assassino dei bambini del kibbutz Metzer

    17 novembre 2003

    Sotto gli auspici dell’Autorita’ Palestinese si e’ tenuto venerdi’ scorso a Tulkarem (Cisgiordania) un raduno in onore di Sirhan Sirhan, il terrorista di Fatah che l’anno scorso aveva attaccato il kibbutz Metzer uccidendo a sangue freddo cinque persone, tra cui una madre e i suoi figli di 2 e 5 anni sorpresi nella camera da letto della loro abitazione.
    Ai primi di ottobre Sirhan e’ stato scoperto e ucciso da una unita’ speciale delle Forze di Difesa israeliane (si veda: Ucciso il terrorista che…).
    Il raduno, organizzato dal movimento Fatah (che fa capo a Yasser Arafat) per celebrare i 40 giorni dalla morte del terrorista, ha visto la partecipazione di centinaia di abitanti, attivisti politici, uomini armati di vari gruppi palestinesi e importanti esponenti dell’Autorita’ Palestinese.
    Il governatore di Tulkarem, Izz al-Din al-Sharif, ha parlato alla folla in rappresentanza del presidente dell’Autorita’ Palestinese Yasser Arafat celebrando la figura di Sirhan, descritto come un “combattente e un martire”. “Il popolo palestinese – ha detto il governatore – continuera’ la resistenza e la lotta finche’ non raggiungeremo la liberta’ e l’indipendenza”.
    Un portavoce delle Brigate Al Aqsa, gruppo di fuoco di Fatah, ha descritto Sirhan come “un eroe che riusci’ a penetrare nell’insediamento sionista di Metzer” (all’interno di Israele), e ha invitato i giovani palestinesi a lanciare altri attacchi contro Israele.
    Anche Bassam Mirai, un importante esponente di Fatah a Tulkarem, ha elogiato “il contributo e il sacrificio di Sirhan alla causa palestinese”, aggiungendo che tutti i palestinesi dovrebbero seguirne l’esempio.
    Il mese scorso, terroristi delle Brigate Al Aqsa hanno sequestrato e assassinato Muhammad Karankah e Samer Ofi, due giovani palestinesi di Tulkarem accusati d’aver aiutato le Forze di Difesa israeliane nella caccia a Sirhan..

    (Jerusalem Post, 15.11.03)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: