Hezbollah filmo’ rapimento soldati

Hezbollah filmo’ rapimento soldati

Non c’e’ conferma ufficiale israeliana sul filmato

(ANSA) – TEL AVIV, 3 GIU – Miliziani Hezbollah filmarono nel 2006 il rapimento di due soldati israeliani mentre pattugliavano lungo il confine con il Libano. Lo riferiscono fonti giornalistiche in Israele. Dai due militari – Ehud Goldwasser ed Eldad Regev – non e’ mai giunto da allora alcun segno di vita ed e’ dunque possibile che siano morti durante, o subito dopo, la cattura. In Israele l’esistenza del filmato non ha finora alcuna conferma ufficiale.

Gaza, crolla tunnel per traffici con Sinai, muore palestinese

Gaza, crolla tunnel per traffici con Sinai, muore palestinese

Un palestinese ha perso la vita la notte scorsa nella Striscia di Gaza, in seguito al crollo di una delle tante gallerie che passano al di sotto del confine tra l’enclave e il Sinai egiziano, e che sono utilizzati per il contrabbando di armi, munizioni ed esplosivi a favore dei gruppi radicali, ma anche di carburante e altri generi di prima necessità per aggirare il blocco imposto da Israele quasi un anno fa, dopo la presa del potere da parte di Hamas. Lo hanno riferto fonti sanitarie locali, che hanno identificato la vittima come Helmi Arbea, 40 anni; altri tre palestinesi hanno riportato lesioni a causa del cedimento del tunnel, avvenuto nei pressi di Khan Younis, cittadina situata all’estremità meridionale della Striscia.

Nella stessa zona furibondi scontri con miliziani delle Brigate Ezzedine al-Qassam, braccio armato sono frattanto scoppiati mentre truppe di terra israeliane, appoggiate da carri armati e ruspe corazzate, stavano effettuando l’ennesima incursione a Gaza: lo ha reso noto un portavoce militare dello Stato ebraico, secondo cui nella sparatoria un soldato è rimasto ferito

L’Unità.it