Leader Hezbollah: “decisione Londra non è sorpresa”

TERRORISMO/ LEADER HEZBOLLAH: “DECISIONE LONDRA NON E’ SORPRESA”

Gb Paese che ha fondato Israele

Beirut (Libano), 2 lug. (Ap) – Hassan Nasrallah, il leader del movimento sciita libanese di Hezbollah, ha detto di non essere stato sorpreso dalla decisione, annunciata oggi da Londra, di inserire la sua ala militare nella lista delle organizzazioni terroristiche.

La Gran Bretagna, ha detto Nasrallah in una conferenza stampa effettuata in collegamento video a Beirut, è uno dei Paesi che ha fondato Israele ed è corresponsabile dello sfollamento dei palestinesi. Inoltre, ha aggiunto il leader di Hezbollah, Londra ha anche insultato gravemente i musulmani il mese scorso quando lo scrittore Salman Rushdie ha ricevuto il cavalierato dalla regina Elisabetta II. Rushdie era stato condannato a morte in Iran nel 1989 per blasfemia contro l’Islam, per il suo romanzo “I Versetti Satanici”.

Il governo britannico ha deciso oggi di inserire l’ala militare del movimento sciita libanese Hezbollah nella lista delle organizzazioni terroristiche. Un funzionario dell’Home Office , Tony McNulty, ha precisato che la decisione non riguarda il lavoro sociale e politico del movimento in Gran Bretagna.

Ramallah: attentato a procuratore generale, illeso

Ramallah: attentato a procuratore generale, illeso

RAMALLAH, 08 lug 09:21 – Attentato questa mattina a Ramallah. Una bomba e’ saltata in aria nella automobile del procuratore generale palestinese Ahmed al-Mughanny. L’uomo e’ rimasto illeso. Lo riferiscono fonti locali. (Agr)