Attentato a Gaza: Hamas accusa Mohamed Dahlan

Attentato a Gaza: Hamas accusa Mohamed Dahlan

28/07/2008 Hamas accusa ufficialmente Mohamed Dahlan, ex capo della Sicurezza Preventiva dell’Autorità Palestinese nella striscia di Gaza, e i suoi sostenitori d’essere responsabili dell’attentato interpalestinese perpetrato a Gaza venerdì sera. Accusando apertamente Fatah d’avere realizzato l’attentato, un quadro di Hamas, Khalil al-Haya, ha dichiarato sabato al funerale dei cinque terroristi morti, che “coloro che hanno commesso questo crimine hanno dichiarato guerra all’islam e alla resistenza palestinese”.

(Fonte: Israele.net)

L’ANP potrebbe dichiarare Gaza “provincia ribelle retta da una giunta militare”

L’ANP potrebbe dichiarare Gaza “provincia ribelle retta da una giunta militare”

29/07/2008 L’Autorità Palestinese potrebbe dichiarare Gaza “provincia ribelle retta da una giunta militare”. Il capo del gruppo parlamentare di Fatah, Azzam Al-Ahmed, ha detto al giornale Asharq al-Awsat che Hamas “ha voltato le spalle a tutte le iniziative di riconciliazione con l’Autorità Palestinese”. Secondo Al-Ahmed, l’Autorità Palestinese potrebbe legittimamente ricorrere alla forza per domare la ribellione.

(Fonte: Israele.net)

Nablus: aumenta la tensione tra Fatah e Hamas

Nablus: aumenta la tensione tra Fatah e Hamas

29/07/2008 Aumenta la tensione tra Hamas e Fatah: arrestati lunedì da Fatah 54 membri di Hamas a Nablus (Cisgiordania) tra cui politici e professionisti. Nei giorni scorsi Hamas aveva effettuato una vasta retata arrestando 200 membri di Fatah a Gaza.

(Fonte: Israele.net)

Striscia di Gaza: Hamas non vuole la commissione d’inchiesta sull’attentato di venerdì scorso

Striscia di Gaza: Hamas non vuole la commissione d’inchiesta sull’attentato di venerdì scorso

29/07/2008 Hamas non vuole una commissione d’inchiesta che indaghi sui responsabili dell’attentato interpalestinese di venerdì sera a Gaza. L’organizzazione jihadista, che nell’esplosione ha perso 5 uomini della sua ala militare, ha rifiutato la proposta in questo senso avanzata lunedì dal presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen).

(Fonte: Israele.net)