Khaled Meshaal avrebbe lasciato Damasco per traferirsi in Sudan

M.O.: STAMPA, MESHAL HA LASCIATO DAMASCO E SI E’ TRASFERITO IN SUDAN

Gerusalemme, 2 set. – (Adnkronos) – Il leader di Hamas in esilio, Khaled Meshal, avrebbe lasciato Damasco, da anni suo quartier generale, e si sarebbe trasferito in Sudan. A rivelarlo e’ stato il quotidiano kuwaitiano Al Rai, che cita fonti palestinesi, secondo cui la partenza di Meshal rientrerebbe in un accordo segreto con le autorita’ di Damasco e non e’ escluso che sia una conseguenza dei colloqui indiretti in corso da maggio tra Israele e Siria per arrivare ad un accordo di pace tra i due Paesi. Il leader di Hamas viveva a Damasco da dieci anni, dopo la sua espulsione dalla Giordania. Nelle settimane scorse, lo Stato ebraico ha piu’ volte condizionato il raggiungimento di un accordo con la Siria alla fine del suo sostegno ad Hamas e ad Hezbollah.

Annunci