Iran/ Khamenei: Israele sempre più debole, va verso distruzione

Iran/ Khamenei: Israele sempre più debole, va verso distruzione

Massima guida spirituale giura fedeltà a Hamas

Teheran, 1 ott. (Ap) – Il massimo leader spirituale iraniano l’Ayatollah Ali Khamenei ha affermato oggi che l’Iran sarà al fianco del governo di Hamas a Gaza e che Israele si sta indebolendo progressivamente ed è diretta verso la distruzione. Lo ha riferito la televisione di stato riportando le dichiarazioni dell’Ayatollah in occasione delle preghiere per la fine del Ramadan.

“L’Iran non vi lascerà mai soli” ha scandito Khamenei chiamando il primo ministro di Hamas, Ismail Haniyeh, un mujaheddin.

Non è la prima volta che le autorità iraniane, da Khamenei al presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, invocano la distruzione dello stato ebraico. Khamenei ha più volte chiamato Israele un tumore che deve essere estiprato dal Medioriente.

La Repubblica islamica non riconosce Israele e dopo la rivoluzione del 1979 ha trasformato l’ambasciata israeliana a Teheran nella sede diplomatica dell’Autorità nazionale palestinese.