Striscia di Gaza: sventato rapimento soldati Israele

Striscia di Gaza: sventato rapimento soldati Israele

Manifestazione di Hamas

Manifestazione di Hamas

Arrestato anche l’organizzatore del piano

(ANSA) – TEL AVIV, 26 OTT – Una fonte dei servizi israeliani ha rivelato che settimane fa e’ stato sventato a Gaza un piano di Hamas per rapire militari israeliani.Secondo l’edizione online del quotidiano Haaretz i servizi per la sicurezza interna israeliana hanno arrestato Jamal Abu Duabah. Scopo della sventata operazione era di avere ostaggi israeliani da usare come merce di scambio per il rilascio di attivisti palestinesi detenuti in Israele. Duabah ha confessato il piano.

Annunci

Hebron (Cisgiordania): 550 uomini dell’ANP si dispiegano in città

M.O./ Forze Anp si dispiegano a Hebron, in Cisgiordania

Abu Mazen vuole rafforzare il suo controllo sul territorio

Hebron (Cisgiordania), 25 ott. (Ap) – Le forze di sicurezza palestinesi si sono dispiegate nelle ultime ore a Hebron, per rafforzare il controllo del presidente palestinese Abu Mazen sulla Cisgiordania. Circa 550 agenti hanno preso posizione nella cittadina, la terza della Cisgiordania, considerata una roccaforte del gruppo islamista Hamas.

Hamas ha preso con la forza il controllo della Striscia di Gaza nel giugno 2007, estromettendo le forze vicine al partito rivale al Fatah, e il presidente Abu Mazen vuole prevenire un’azione simile in Cisgiordania. Il dispiegamento degli agenti a Hebron viene effettuato in coordinamento con le forze israeliane. Nel centro della cittadina vivono centinaia di coloni, sotto strette misure di sicurezza. Le forze palestinesi non pattuglieranno le strade limitrofe alla enclave ebraica.

Bucarest, profanato il cimitero ebraico

Bucarest, profanato il cimitero ebraico

Alcune lapidi profanate del cimitero ebraico di Bucarest

Alcune lapidi profanate del cimitero ebraico di Bucarest

Bucarest, 24 ott – Almeno 131 pietre tombali sono state divelte tra mercoledì e venerdì notte nel cimitero ebraico di Bucarest. La notizia arriva dalla Federazione delle comunità ebraiche di Romania e dalla Comunità degli ebrei di Romania secondo cui i danni ammonterebbero a 2 milioni e mezzo di lei (circa 700.000 euro). Oltre a distruggere le tombe i vandali hanno devastato anche gli uffici amministrativi.

Le due organizzazioni ebraiche hanno espresso “amarezza e indignazione che simili fatti accadono oggi, in una Romania democratica rinata dopo la rivoluzione del dicembre 1989”.

La polizia ha avviato un’indagine mentre il Ministero della giustizia ha condannato le manifestazioni antisemite, xenofobe e razziste

Per ulteriori informazioni cliccare qui

Hamas decreta la pena di morte per i membri di Fatah

Hamas decreta la pena di morte per i membri di Fatah

Hamas, pena di morte per ufficiali sicurezza Cisgiordania legati a Israele (Aki) – Il movimento islamico Hamas, che dal giugno 2007 controlla la Striscia di Gaza, ha chiesto che venga comminata la pena di morte a quei responsabili della sicurezza in Cisgiordania fedeli a Fatah, che hanno rapporti con Israele. Lo riferisce l’agenzia di stampa ‘Xinhua‘ (…)

Da AdnKronos

(Hamas lawmakers on Thursday called for executing security chiefs loyal to rival Fatah movement for making security liaison with Israel in West Bank.

The Hamas lawmakers considered the security liaison as “high treason that requires death penalty.” Forces of Palestinian President Mahmoud Abbas of Fatah control West Bank where Hamas accuses them of cracking down against the Islamic movement supporters.

The demands were made during a meeting for Hamas lawmakers in the Hamas-controlled Gaza Strip to discuss the issue of security coordination between Israel and Palestinian National Authority.

“It is time for President Mahmoud Abbas to say his word regarding the security liaison in West Bank,” said Mushier al-Masri, secretary of Hamas parliamentary bloc. “It seems Abbas to be standing still.”

Meanwhile, another lawmaker, Mohammed Shehab, called for Abbas and his Prime Minister Salam Fayyad, whose government controls the West Bank, to “stand before trial for their systematic crimes against the Palestinian resistance.”

The Palestinian Legislative Council has been disabled since Hamas took over control of Gaza Strip by force last year. Hamas lawmakers hold their sessions unilaterally in Gaza Strip while Fatah lawmakers do not participate in the sessions with an increasing argument about their legality.)

Esperimento