Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi”

Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi”

05_01_06_zionistenemy-x

12/11/2008 “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash (fondatore dell’Fplp) e di Ahmed Yassin (fondatore di Hamas), è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi”. Lo ha detto martedì il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) durante le celebrazioni alla Muqata di Ramallah (Cisgiordania) per il quarto anniversario della morte di Arafat. Ed ha aggiunto: “Non verrà concluso nessun accordo con Israele senza la liberazione dei prigionieri palestinesi. Proseguiremo sulla via tracciata da Arafat fino alla creazione di uno stato palestinese con Gerusalemme capitale”.

(Fonte: Israele.net)

Annunci

3 Risposte to “Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi””

  1. esperimento Says:

    Arafat e Yassin insieme: l’ennesima prova che non c’è molta differenza tra Fatah e Hamas, ma sono anzi “compagni di merende”…

  2. Focus on Israel Says:

    M.O.: ABBAS ATTACCA I ‘TRADITORI’ DI HAMAS NELL’ANNIVERSARIO MORTE ARAFAT

    Ramallah, 11 nov. (Adnkronos/Dpa)- Il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha duramente attaccato i “traditori” di Hamas durante il discorso di commemorazione per il defunto leader Yasser Arafat, morto quattro anni fa a Parigi. Decine di migliaia di palestinesi, che agitavano bandiere gialle di Fatah, hanno partecipato alla cerimonia al quartier generale dell’Anp a Ramallah, dove riposa Arafat. Secondo il presidente palestinese, Hamas ha impedito ogni celebrazione nella Striscia di Gaza. Abbas ha accusato Hamas di aver minato gli sforzi per una “riconciliazione nazionale” rifiutandosi di partecipare ai colloqui interpalestinesi che dovevano aprirsi lunedi’ al Cairo. Poi ha proposto di tenere subito elezioni legislative e presidenziali. Il presidente dell’Anp ha anche affrontato il tema dei negoziati di pace con gli israeliani, affermando di aver ricevuto proposte su Gerusalemme ma di averle respinte perche’ parziali. “O avremo tutti e sei i punti- Gerusalemme, insediamenti, confini, rifugiati, acqua e sicurezza- o niente”, ha assicurato. Media vicini a Fatah affermano intanto che miliziani di Hamas, sia in abiti civili che uniformi militari, si sono dispiegati oggi a Gaza per impedire ogni ricordo di Arafat. Alcuni allievi delle scuole, che indossavano la kefiah in suo onore, sarebbero stati picchiati. L’anno scorso 12 civili palestinesi sono morti quando i miliziani di Hamas sono intervenuti con violenza ad una manifestazione per Arafat nella citta’ di Gaza.

    http://iltempo.ilsole24ore.com/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMDgxMTExMTc0NjMwLnhtbCI7fQ==

  3. In Difesa di Israele Says:

    Una mappa della “Palestina” presente sul muro dell’ufficio di Abbas ha cancellato Israele

    Questa settimana il quotidiano dell’Autorità Palestinese Al-Ayyam ha pubblicato una foto di Mahmoud Abbas – con dietro la mappa della “Palestina”
    che cancella completamente Israele. Inoltre, sulla mappa è presente una bandiera dell’Autorità Palestinese.
    Quando è stata scattata questa foto, Abbas stava parlando dal “Quartier generale della Presidenza Palestinese” a Ramallah, che fa parte degli uffici di Abbas, all’apertura dell’incontro del Consiglio Centrale dell’OLP.
    http://palwatch.org/storage/ABU%20MAZEN%20WITH%20MAP%20-%20AYYAM%2024_11_08%20P_1.jpg -Il presidente parla alla riunione d’apertura del Consiglio centrale dell’OLP presso la sede della presidenza a Ramallah
    Una foto simile di Abbas davanti alla stessa mappa è stata pubblicata dal quotidiano controllato da Al-Fatah Al-Hayat Al-Jadida.

    Traduzione di In Difesa di Israele – indifesadisraele@gmail.com

    Per contattare il Palestinian Media Watch(in inglese,arabo,ebraico):
    Telefono: +97226254140
    Fax: +97226242803
    Email: pmw@pmw.org.il
    Sito web: http://www.pmw.org.il


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: