Strage di Mumbai, terrorista catturato: “Nostro obiettivo gli israeliani”

Strage di Mumbai, terrorista catturato: “Nostro obiettivo gli israeliani”

Gavriel Holtzberg e la moglie Rivka

Gavriel Holtzberg e la moglie Rivka

Gerusalemme,30 novembre 2008,11:03 – L’obiettivo degli attentati di Mumbai era di uccidere cittadini israeliani per vendicarsi delle “atrocita’” commesse contro i palestinesi. E’ quanto ha raccontato agli inquirenti indiani Amir Kasab, l’unico terrorista catturato dopo gli attacchi di mercoledi’. Secondo il 21enne e’ questo uno dei motivi per cui e’ stato preso d’assalto il centro ebraico Chabad a Nariman. Kasab ha poi spiegato che alcuni componenti del commando erano gia’ stati nella capitale finanziaria indiana per sopralluoghi e ha fornito i nomi e gli indirizzi di almeno cinque persone che hanno fornito assistenza logistica a lui e ai suoi compagni.

Repubblica.it

Advertisements

Una Risposta to “Strage di Mumbai, terrorista catturato: “Nostro obiettivo gli israeliani””

  1. Focus on Israel Says:

    Mumbai, terrorista catturato: nostro obiettivo gli israeliani
    “Dovevamo vendicare le atrocità sui palestinesi”

    Roma, 30 nov. (Apcom) – “La nostra missione specifica era colpire gli israeliani per vendicare le atrocità commesse sui palestinesi”: lo ha rivelato alle autorità indiane Azam Amir Kasab, l’unico terrorista catturato vivo a Mumbai dalle forze speciali indiane, secondo quanto scrive oggi The Times of India. Per questo il commando terrorista che mercoledì sera ha insanguinato la metropoli indiana ha preso di mira la Nariman House, l’edificio che ospitava il centro ebraico Chabad Lubavitch.

    Fonti citate dal Times of India riferiscono anche che alcuni terroristi uccisi dalle forze speciali indiane avevano soggiornato per un certo periodo alla Neriman House, spacciandosi per studenti malaysiani.

    Kasab, 21 anni, di origini pachistane, ha anche detto agli investigatori che alcuni residenti di Mumbai avrebbero aiutato i terroristi, fornendo sostegno logistico e indicazioni sugli obiettivi.

    Secondo quanto riporta il sito web di Haaretz, nove persone persone, quasi tutte israeliane, e tutte di religione ebraica, sono state uccise nell’attacco al centro Chabad.

    http://notizie.alice.it/notizie/top_news/2008/11_novembre/30/mumbai_terrorista_catturato_nostro_obiettivo_gli_israeliani,17047410.html


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: