Terrorista muore su camion bomba al valico di Erez

M.O.: KAMIKAZE MUORE SU CAMION BOMBA AL VALICO DI EREZ

Citta’ di Gaza, 10:10 -Un miliziano palestinese e’ morto nell’esplosione del camion-bomba su cui viaggiava, al valico di frontiera di Erez, al confine tra la Striscia di Gaza e Israele, senza fare altre vittime. I militari israeliani, ha riferito la tv israeliana Channel 10, hanno impedito che il camion arrivasse al valico aprendo il fuoco poco prima che esplodesse. Secondo la Jihad Islamica, il kamikaze era noi dei suoi uomini, affiliato delle Brigate al Quds, e l’attentato e’ stato fatto in collaborazione con le Brigate dei Martiri di Al Aqsa, braccio armato di al Fatah.

La potente deflagrazione (sul camion c’erano 400 chili di esplosivo) ha danneggiato alcuni edifici sul lato palestinese del confine e, secondo il quotidiano ‘Yedioth Ahronot’, hanno subito danni anche alcune abitazione della localita’ israeliana di Netiv Haasara, vicino a Erez. Successivamente i miliziani palestinesi hanno sparato due protettili di mortaio contro il posto di controllo israeliano, senza causare feriti.

Repubblica.it